«Fatti più in là» dà spazio alla tua voce: le vostre Storie

«Fatti più in là» dà spazio alla tua voce: le vostre Storie

02/02/2022 - 09:45

«Fatti più in là» dà spazio alla voce dei pazienti: abbiamo raccolto le testimonianze di chi ha voluto raccontare la propria esperienza con le MICI.

La Storia di Simone

Ho 27 anni, e ho vissuto almeno due vite, quella prima e quella dopo la diagnosi di pancolite ulcerosa. Prima di diventare un paziente con una malattia infiammatoria cronica intestinale ero un ragazzo abbastanza soddisfatto. A 24 anni avevo tutto quello che allora mi pareva desiderabile: una splendida ragazza, un lavoro che mi piaceva... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Caterina

Non so se questo è il posto giusto per raccontare la mia storia, perché almeno ufficialmente non ho ancora ricevuto una diagnosi di malattia infiammatoria cronica intestinale. Ma leggendo le esperienze di altri ho sentito in qualche modo di far parte di un gruppo con cui condividere non solo sintomi, preoccupazioni... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Marianna

Ho scoperto di avere la retto-colite ulcerosa pochi mesi prima che l'Italia vincesse i mondiali, nel 2006. Avevo 18 anni allora, e di quel periodo, che dovrebbe essere di spensieratezza e festa, io ricordo le partite della Nazionale e i miei sogni per il futuro, ma anche il mio corpo troppo deperito. La malattia si era manifestata... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Arianna

Ci ho messo un po' per far spazio alla retto-colite ulcerosa nella mia vita, anche se la malattia quello spazio lo aveva già preso da sola. Ho venti anni e sono malata da quando ne avevo appena 13. E se non è mai facile essere malati, esserlo da bambini lo è ancor meno. I primi tempi ho fatto finta di niente, o meglio ci ho provato... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Cristina

Ho 28 anni e soffro di rettocolite ulcerosa. Da tanto: era il 2008 quando tutto ha avuto inizio ufficialmente, con una serie di ricoveri e passaggi da medici, esami rimandati, complicazioni che hanno ritardato un po' la diagnosi. Soffrivo di crampi e avevo sangue nelle feci tanto che venni ricoverata. Ero così piccola e avevo così... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Veronica

Avere 22 anni e sapere di avere una malattia cronica: per alcuni sarà stato un dramma, per me è stato un passaggio fra un periodo di incoscienza e uno di consapevolezza. Certo, detta così sembra che sia stato semplice, in realtà è avvenuto tutto per gradi e anche la presa di coscienza non è stata indolore. Perché tutto cambia... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Cinzia

Come potevo immaginare che ci sarebbe arrivata addosso una roba simile? Sì, avevo già sentito parlare di malattia di Crohn o di colite ulcerosa – anche se, lo ammetto, non sapevo bene di cosa si trattasse davvero. Ma ogni volta il riferimento era a persone adulte, anche se a volte giovani. Io qui invece mi ritrovo a raccontare... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Eliana

Il prossimo luglio sarà passato un anno. Niente da festeggiare: la scorsa estate, infatti, mi veniva diagnosticata una severa pancolite ulcerosa: si chiama così la colite ulcerosa quando interessa tutto l'intestino crasso. Eppure oggi, dopo essere arrivata finalmente a una diagnosi dopo un lungo percorso tra medici e ospedali, sto... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Patrizia

Ufficialmente soffro di malattia di Crohn dal 2017. Malgrado questo, però, mi ritengo fortunata, soprattutto se mi guardo intorno o se ripenso a tutte le persone che ho incontrato negli anni e che purtroppo ho visto morire. Non di Crohn, ma di altre malattie incurabili. Così, anche se oggi questa scomoda compagna è solo uno... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Adele

Ho scoperto la mia colite ulcerosa a 17 anni, ma si prendeva pezzetti di me già da oltre un anno, anche se a lungo avevo cercato di non farci caso. I sintomi non sono arrivati tutti insieme, ma si sono presentati via via nel tempo sempre più forti, sempre più difficili da ignorare. Quando ero adolescente era più facile sottovalutarli, e... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Stefano

Convivo da anni con la colite ulcerosa. Facevo il primo anno di università quando mi sono accorto che qualcosa non andava: sangue nelle feci. Non avevo idea di cosa si potesse trattare, so solo che ero spaventato e non sapevo bene cosa fare. Poi è arrivata la diagnosi, d’altra parte i miei sintomi e i risultati di una dolorosa colonscopia... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Alberta

Ero giovane e non avevo proprio idea di quello che mi stesse succedendo. Ci sono voluti un bel po’ di tempo e di chilometri percorsi per dare un nome al mio malessere. Quel mix di dolori addominali, febbre, diarrea - che oggi so bene essere i sintomi distintivi della malattia di Crohn - è stato a lungo qualcosa di inspiegabile. E non lo era solo... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Carlotta

Ho la malattia di Crohn da 34 anni, ho fatto otto interventi – finora, ma chissà cosa mi riserva il futuro – uno dei quali mi ha portato in regalo una bella ileostomia definitiva. Ma malgrado tutto vi assicuro che la mia vita è perfetta così. Non fingo, lo dico col cuore e in tutta sincerità. anche se non è mai stato facile. Però, quando ho capito che... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Mara

La mia storia come paziente con malattia di Crohn è forse un po' anomala rispetto a quella di tante persone. Non ho saputo infatti di essere malata fino a quando sono finita in sala operatoria, ma per tutt'altro, o almeno così sembrava. Nel 2004, quando di Crohn non si parlava certo quanto oggi, un sabato mattina all'improvviso ho avuto febbre alta, ... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Anita

Non una malattia, ma due. Nel mio percorso di paziente con malattia infiammatoria cronica intestinale c'è infatti stato un tempo in cui tutti i miei sintomi rispecchiavano le caratteristiche della colite ulcerosa. Poi però, nel giro di due anni, la diagnosi era cambiata: non più colite ulcerosa, i medici ormai parlavano di malattia di Crohn... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Roberta

Avevo diciotto anni ed ero magra, magrissima. Così magra che non mi reggevo in piedi e i miei genitori pensavano fossi anoressica. In realtà non era certo un disturbo dell’alimentazione quello che mi impediva di mangiare, e a volte persino di bere. Era invece una malattia infiammatoria cronica dell’intestino. Ma sembrava che nessuno mi... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Teresa

Ufficialmente la mia storia di paziente è cominciata da poco, quando all’età di 34 anni ho ricevuto la diagnosi di rettocolite ulcerosa in fase moderata con displasia bassa. Non era la prima volta che sentivo parlare di questa malattia. Solo che avevo fatto finta di niente, o quasi. Quando erano arrivati i primi sintomi, infatti... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Mario

Sono un paziente quasi nuovo con malattia di Crohn: la mia diagnosi ha più o meno l'età della pandemia da Covid-19. Ho ricevuto infatti la diagnosi neanche un paio di anni fa, nel maggio 2020, appena finito il lockdown. In alcuni momenti credevo che quei sintomi fossero legati anche alla situazione assurda che stavamo vivendo allora. Mi... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Claudia

Vivo con una malattia cronica intestinale da cinque anni. Pochi ma intensi. Fino ad ottobre del 2016 mi consideravo una persona sana, non avevo mai avuto avvisaglie di quello che di lì a poco mi avrebbe stravolto la vita. O meglio: quello che fino a quel momento avevo sperimentato – una stitichezza persistente e un gonfiore addominale... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Lorenzo

Sono un venticinquenne con alle spalle 19 anni di colite ulcerosa, un venticinquenne che crede nella gioia di vivere e che ad oggi ha la consapevolezza di potersi mangiare il mondo a morsi. Ma qui voglio raccontarti un po’ della mia storia, della mia forza e soprattutto del coraggio che ho messo nel vincere questa malattia. Era il... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Maria

Ero da poco diventata mamma, e quelli che avrebbero dovuto essere momenti di gioia - anche se non sempre facili, diciamolo - sono stati momenti decisamente difficili. Terribili direi. Mio figlio aveva solo due settimane quando si è presentata la mia malattia, e nessuno sul momento capì di avere a che fare con una malatt... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Anna

Sono consapevole che la colite ulcerosa farà sempre parte di me, ma non le darò modo di cambiare la mia vita. Quel “sempre” me lo sono perfino tatuato sulla pelle: “always”, a memoria di qualcosa che c'è ma che ho imparato a gestire, con cui ho imparato a convivere. Va, viene, si sveglia, si riaddormenta: il mio fidanzato l'ha... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Francesca e Luca

Questa è una storia a lieto fine: oggi io e il mio compagno abbiamo due bambini e possiamo goderci con gioia la famiglia che stiamo costruendo. Ma quanti ostacoli abbiamo dovuto superare, per poter dire che ce l’avevamo fatta! Diagnosi non tempestive, difficoltà di comunicazione con i medici, terapie inadeguate... Un percorso... CONTINUA A LEGGERE

La storia di Giovanna

La Storia di Giovanna

Ho scoperto di avere la colite ulcerosa solo due anni fa. Non mi sentivo bene da un po', ma è pur vero che venivo da un periodo di forte stress e per qualche tempo non ho dato molto peso alla cosa. Poi però ho cominciato a vedere del sangue nelle feci, sempre di più. Così ho capito che non poteva essere “solo stress”, c'era qualcosa... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Sara

Ho 28 anni e da sei convivo con una malattia cronica infiammatoria intestinale. Posso dire solo questo: perché una diagnosi definitiva non ce l'ho. All'inizio infatti i medici parlavano di retto-colite ulcerosa, ma negli ultimi tempi il mio intestino appare più quello di una paziente con malattia di Crohn. Quello che so oggi con certezza... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Laura

Ho vissuto praticamente tutta la mia vita con questa malattia, la retto-colite ulcerosa, anche se solo io e i pochi che mi sono stati vicini l'hanno davvero vista e capita. Per la maggior parte del tempo, in posti diversi, la storia è sempre stata la stessa: da fuori ero una ragazza normalissima, le mie lamentele non potevano trovare... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Marco

Un senso di frustrazione, di impotenza, misto a una paura e una tristezza mai provate prima. Questo è quello che ho provato quando ho ricevuto la diagnosi: Malattia di Crohn. Ero a casa dei miei genitori, ricordo, e ho subito condiviso con loro questo momento. D’altra parte, i sintomi erano chiari. Avevo dei crampi fortissimi all'intestino... CONTINUA A LEGGERE

La Storia di Lorena

Ho trentanove anni, e da circa metà convivo con la colite ulcerosa. Una coinquilina scomoda, ingombrante, cui cerco di non darla vinta, anche se è impossibile da ignorare. In realtà c'è stato un tempo in cui credevo che ci sarei riuscita, malgrado conoscessi benissimo la malattia prima ancora che riguardasse me. Mia nonna infatti aveva... CONTINUA A LEGGERE

 

Pagina successiva
La Storia di Marco