La visita gastroenterologica nelle MICI, come avviene

La visita gastroenterologica nelle MICI, come avviene

11/25/2020 - 12:41

La visita gastroenterologica è un appuntamento importante per i pazienti affetti da malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI): è fondamentale infatti per monitorare l'andamento della patologia, per verificare quanto il paziente stia rispondendo alle terapie prescritte e per prevenire eventuali complicanze. Ma la visita gastroenterologia è anche importante per chiunque possa presentare sintomi tali da spingere il medico di medicina generale a richiedere il parere specialista: solo così è possibile intervenire tempestivamente in caso di sospetto di malattia di Crohn o di rettocolite ulcerosa.

L'anamnesi: cosa ci chiede il medico

Ma cosa dobbiamo aspettarci quando entriamo nello studio del medico? La prima fase di ogni visita, compresa quella gastroenterologica, consiste sempre nella raccolta dell'anamnesi. Il medico cioè raccoglie i sintomi del paziente e la sua storia clinica. Il medico lo ascolta e gli pone domande utili a conoscere:

- la tipologia di sintomi: dolore addominale, bruciore retrosternale (cioè dietro al petto), acidità, nausea, diarrea, stitichezza;
- l'alvo, cioè la frequenza di defecazione e la consistenza delle feci, oltre a informazioni circa il loro aspetto ed eventuale presenza di muco o sangue;
- le abitudini e lo stile di vita: fumo, attività fisica, alimentazione, consumo di alcol;
- eventuali familiarità per patologie intestinali e non;
- eventuali altre patologie già in atto.

Nel corso dell'anamnesi il medico esaminerà ovviamente l'eventuale documentazione clinica già in possesso del paziente.

Come avviene la visita per MICI

La seconda fase è poi quella dell'esame obiettivo. Il paziente viene cioè invitato a sdraiarsi sul lettino a pancia in su e il medico procede a palpare d'addome (superiore e inferiore) eseguendo movimenti specifici utili a consentirgli di ricavare informazioni sullo stato di salute degli organi addominali e a rilevare eventuali tensioni nella parete addominale, rigonfiamenti o punti di dolorabilità. Il medico potrebbe eseguire leggere percussioni, pressioni e auscultare i suoni prodotti dall'apparato digerente con un fonendoscopio. Inoltre, in base al sintomi riportati, il gastroenterologo potrebbe ricorrere anche a un'ispezione rettale: con un dito coperto da guanto e adeguatamente lubrificato, il medico può così farsi un'idea della condizione dell'ano e dell'ultima parte del retto.

Palpazione e altri accertamenti

L'esame obiettivo è sostanzialmente identico per i pazienti con malattie infiammatorie croniche intestinali e per quelli affetti da altri disturbi o patologie gastroenterologiche. Nel caso della malattia di Crohn e della rettocolite ulcerosa, in base alla specifica condizione del paziente (con malattia in remissione oppure in attività, operato oppure no) il medico si concentra su alcune specifiche manovre. In particolare l'esplorazione anorettale può essere molto importante nei pazienti con malattia di Crohn, più soggetti a fistole. Nei pazienti stomizzati, particolare attenzione andrà riposta all'osservazione della stomia.

Quali esami sono utili per una diagnosi?

In molti casi il medico, terminata la visita, potrà prescrivere una specifica terapia. In altri, come nei pazienti con MICI, può però essere necessario completare il quadro diagnostico con esami del sangue e delle feci e con l'esecuzione di esami di imaging: colonscopia, ecografia dell'addome con studio delle anse intestinali o Tc. Importanti anche la gastroscopia (in particolare in chi è affetto da malattia di Crohn con interessamento extraintestinale) oltre alle ecografie perineali e alla rettoscopia.


Fonti

Abdominal examination, AMBOSS, https://www.amboss.com/us/knowledge/Abdominal_examination
Bilal M et al., "The Clinical anatomy of the physical examination of the abdomen: A comprehensive review". Clin Anat. 2017 Apr;30(3):352-356. doi: 10.1002/ca.22832. Epub 2017 Mar 9. PMID: 28165642.
Dugdale A. "Abdominal examination". J Paediatr Child Health. 2015 Jun;51(6):651. doi: 10.1111/jpc.12920. PMID: 26036297.
Ferguson CM., "An Overview of the Gastrointestinal System". In: Walker HK, Hall WD, Hurst JW, editors. Clinical Methods: The History, Physical, and Laboratory Examinations. 3rd edition. Boston: Butterworths; 1990. Chapter 80. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK405/
Visita gastroenterologica, Istituto Clinico Humanitas, https://www.humanitas.it/visite-esami/visita-gastroenterologica