LA MALATTIA DI CROHN

Cos'è la malattia di Crohn?

La malattia di Crohn (conosciuta anche come morbo di Crohn, oggi termine desueto) è stata riconosciuta come entità diversa dalla colite ulcerosa da Burrill Bernard Crohn nel 1932 presso il Mount Sinai Hospital di New York.

 

CONTINUA A LEGGERE

 

Perché e come colpisce

Le cause che portano all’insorgenza della malattia di Crohn sono sconosciute. È noto tuttavia che sono delle patologie immunomediate che presentano alla base alterazione di fattori genetici, immunologici, ambientali e infettivi.

CAUSE E SINTOMI

 

Come diagnosticarla e come tenerla sotto controllo?

 

Le cause delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (MICI o IBD) non sono ancora chiare. Tuttavia, la maggior parte degli esperti ritiene che vi sia una spiegazione multifattoriale, cioe che siano diversi i fattori che potrebbero svolgere un ruolo causale nella malattia.

 

Le cause delle MICI SCOPRI

 

La colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una malattia cronica, ovvero destinata ad accompagnare il paziente per tutta la vita. Attualmente si pensa che sia causata da predisposizione genetica, mal funzionamento del sistema immunitario e fattori ambientali.

 

SCOPRI

Le MICI in età pediatrica

L'età media d'insorgenza della colite ulcerosa (10 anni) è più bassa di quella della malattia di Crohn (12 anni); tuttavia, le MICI, anche se raramente, possono esordire nei primi anni di vita.
SCOPRI