FAQ

FAQ

Le MICI sono contagiose?

No. Molte persone credono che le MICI siano infezioni contagiose, ma non è vero: non possono essere trasmesse a, o prese da, altre persone.
Scopri di più

Come posso aiutare un amico o un membro della famiglia che ne è affetto?

Il primo passo è trovare più informazioni possibili sulle MICI per poter comprendere cosa il tuo amico o parente sta passando. Esistono numerosi gruppi di supporto ai pazienti che forniscono facili informazioni di apprendimento sulla condizione. Tra le cose più importanti che puoi fare è far capire al tuo amico o parente che sei pronto ad ascoltare e a supportarlo quando ne ha bisogno.
Scopri di più

La mia terapia attuale non è efficace, dovrei parlarne al medico? 

Sì. Un ampio spettro di trattamenti sono disponibili per le MICI e se l’opzione che stai usando attualmente non tiene i sintomi sotto controllo, o se non funziona come al solito, val la pena di cercare un consulto medico. Se perseveri, c’è una buona possibilità che riuscirai a riprendere il controllo. 
Scopri di più

Le MICI hanno un impatto sulla mente?

Gli effetti mentali e fisici delle MICI sono stati paragonati a quelli di altre malattie come cancro, artrite, ipertensione, cardiopatie, diabete e depressione. I pazienti e le loro famiglie possono trarre vantaggio dall’essere informati sull’argomento e possono essere aiutati da un supporto professionale.

Scopri di più

Esistono misure nello stile di vita che possono alleviare i sintomi delle MICI?

Le MICI sono una condizione di cui spesso è difficile definire la causa o il fattore scatenante. Come regola generale, è preferibile non fumare ed evitare di bere grandi quantità di alcolici, abitudini che in alcuni casi possono peggiorare i sintomi.  
Scopri di più

 

 

Pagina precedente
Cause e sintomi