Diagnosi

Diagnosi

La Diagnosi 

La diagnosi delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali si avvale dell'insieme dei dati che emergono dal quadro clinico, dalla storia del paziente, dagli esami di laboratorio, dagli esami strumentali, endoscopici ed istologici.

 

Gli esami ematochimici e delle feci utili per la diagnosi ma anche per monitorizzare le MICI sono l’emocromo, la proteina C reattiva, la ferritina, le proteine, l’esame colturale e parassitologico delle feci, la calprotectina fecale.

 

La colonscopia rappresenta un esame indispensabile per la diagnosi di MICI. Con questo esame si visualizzano l'intero colon e l’ultimo tratto dell’intestino tenue (ileo distale). Questo esame permette al medico di valutare sia l’aspetto macroscopico che microscopico (attraverso le biopsie) della mucosa dell'intero colon e dell’ileo distale.

 

La videocapsula endoscopica permette di visionare il piccolo intestino tramite una capsula che acquisisce immagini che sono registrate durate il passaggio nei tratti intestinali ma non consente di ottenere biopsie intestinali; tale esame deve essere eseguito in determinati casi soprattutto nella MC dopo aver escluso la presenza di un restringimento dell’intestino per evitare la ritenzione della capsula endoscopica.

 

Gli esami radiologici che sono eseguiti nei pazienti con MICI sono:

- la radiografia diretta dell’addome che è eseguita in condizioni di sintomi gravi per diagnosticare soprattutto le complicanze di queste malattie come la perforazione, l’occlusione intestinale e la dilatazione del colon; 

- l’ecografia intestinale permette di valutare in maniera non invasiva e priva di radiazioni la parete intestinale in tutto il suo spessore, l’estensione della lesione ed eventuali complicanze quali fistole e/o ascessi soprattutto nella MC;

- l’enterografia con TC o con risonanza magnetica sono esami radiologici che devono essere eseguiti per diagnosticare queste malattie soprattutto la MC e nel caso di complicanze di malattia. Risulta necessario sottolineare come nei pazienti giovani sia da consigliare la risonanza magnetica alla TC, perché priva di radiazioni. 

 

Preparati alla visita medica 

I sintomi delle MICI richiedono una visita presso il medico di medicina generale in prima battuta. Il medico può richiedere una visita specialistica gastroenterologica e degli esami di laboratorio per un primo inquadramento della patologia.

APPROFONDISCI

 

 

 

Pagina precedente
Sintomi generali
Pagina successiva
Preparati alla visita medica