Cosa sono le fistole perianali?

Cosa sono le fistole perianali?

04/16/2021 - 09:58

Le fistole perianali sono una complicanza frequente nella malattia di Crohn (colpisce fino al 50 per cento dei pazienti), meno invece nella rettocolite ulcerosa. Si tratta di anomali punti di comunicazione simili a fori che si generano tra il canale anale e l'esterno e che insorgono come conseguenza dello stato infiammatorio alla base della patologia stessa. Le fistole sono definite semplici quando sono superficiali e coinvolgono la parte più esterna del canale anale mentre sono chiamate complesse quando originano nella parte superiore del canale e presentano più orifizi esterni e ascessi. In entrambi i casi possono essere molto debilitanti e hanno un impatto importante sulla qualità di vita del paziente: si manifestano con dolore, sanguinamento, bruciore, febbre e perdite di secrezioni maleodoranti.

 

Quando rivolgersi al gastroenterologo

In presenza di sintomi a livello anale che possano far sospettare la presenza di una fistola il gastroenterologo può proporre un controllo della mucosa anale: la semplice osservazione lo può portare a un sospetto. In questo caso l'esplorazione è d'obbligo: inserendo il dito indice nel canale anale ed eseguendo una rotazione a 360 gradi il medico può farsi un'idea della presenza di lesioni, ascessi, ipertono anale e altri segni utili alla diagnosi. Inoltre il gastroenterologo può prescrivere indagini più approfondite, come l'anoscopia, la rettoscopia e le ecografie del pavimento pelvico.

 

La diagnosi: visita ed esami

Tra queste ultime, in particolare, sono utili l'ecografia transanale e quella transperineale. La prima richiede l'inserimento nell'ano di una sottile sonda che consente la visualizzazione del canale anale e dei tessuti adiacenti, eventualmente interessati dalle  fistole. Nell'ecografia transperineale la soda è invece fatta scorrere esternamente, lungo il perineo, così da visualizzare il canale anale. Qualora venga rilevata una fistola lo step successivo è in genere la risonanza magnetica delle pelvi necessaria a valutare estensione e interessamento della lesione stessa. Ricordiamo peraltro che questi esami sono utili anche per evidenziare ragadi, lesioni anali di vario genere e per monitorare gli esiti di interventi chirurgici.

 

Fistole complesse, una sfida

Tra le varie tipologie di fistole quelle complesse sono certamente quelle che meritano maggiore attenzione: hanno infatti un valore predittivo negativo sul possibile decorso clinico della MICI. Più resistenti al trattamento, richiedono spesso il ricorso a interventi chirurgici, tuttavia non sempre risolutivi al 100 per cento. Inoltre lo stesso intervento può portare a complicanze quali ritenzione urinaria e incontinenza sfinterica. Inoltre la terapia chirurgica per le fistole anali complesse nei pazienti con malattia di Crohn spesso non garantisce una guarigione a lungo termine: non di rado possono comparire recidive a distanza di tempo dall'intervento. Oggi però esistono nuove opzioni terapeutiche per far fronte a questa complicanza, che resta comunque importante da monitorare con la massima cura.

 

I trattamenti per le fistole semplici

Quanto alle fistole semplici, invece, la sola terapia impiegata per il controllo della malattia di Crohn e della rettocolite ulcerosa è spesso sufficiente a trattare queste formazioni. Una revisione sistematica di 27 studi controllati condotti sul tema, pubblicata nel 2018, aveva evidenziato che le terapie impiegate per le MICI hanno una certa efficacia nel trattamento delle fistole anali semplici e che, invece, mancano dati utili per arrivare alle stesse conclusioni nella terapia delle fistole interne e complesse.

 

 

 

 

Fonti

American Gastroenterological Association Clinical Practice Committee. "American Gastroenterological Association medical position statement: perianal Crohn's disease". Gastroenterology. 2003;125(5):1503-1507. doi:10.1016/j.gastro.2003.08.024

Ansari P, "Fistola anorettale", Msd Manuals, https://www.msdmanuals.com/it/casa/disturbi-digestivi/malattie-dell%E2%8...

Ascessi e Fistole Anali, Colorectal and pelvic floor diseases center, https://www.colonproctologia.net/patologie-2/ascessi-e-fistole-anali/

Carvello M et al, "Mesenchymal Stem Cells for Perianal Crohn's Disease". Cells. 2019 Jul 23;8(7):764. doi: 10.3390/cells8070764. PMID: 31340546; PMCID: PMC6679174.

"Cellule staminali, nuova possibilità di cura per le fistole perianali complesse nel Crohn", PharmaStar, https://www.youtube.com/watch?v=K_hZaKaExgk

Faucheron JL et al, "Chirurgia delle complicanze anorettali della malattia di Crohn", EMC - Tecniche Chirurgiche Addominale, Volume 24, Issue 4, June 2018, Pages 1-16

Fistola di Crohn, Società italiana di chirurgia colorettale, https://www.siccr.org/glossario/fistola-di-crohn-o-_-in-morbo-di-crohn/

"Fistole perianali complesse nel Crohn, i primi casi italiani trattati con cellule staminali", PharmaStar, https://www.youtube.com/watch?v=Ym-iIaehiGU

Gasbarrini et al., La Malattia Perianale nella Malattia di Crohn, Cemad, Policlinico Gemelli, http://cemadgemelli.it/static/materialinformativi/MalattiaPerianaleNella...

Gecse KB et al, "A global consensus on the classification, diagnosis and multidisciplinary treatment of perianal fistulising Crohn's disease". Gut. 2014 Sep;63(9):1381-92. doi: 10.1136/gutjnl-2013-306709. Epub 2014 Jun 20.

Guadalajara H et al, "Mesenchymal stem cells in perianal Crohn's disease". Tech Coloproctol. 2020 Aug;24(8):883-889. doi: 10.1007/s10151-020-02250-5. Epub 2020 Jun 1. PMID: 32488549.

Lee MJ et al, "Efficacy of Medical Therapies for Fistulizing Crohn's Disease: Systematic Review and Meta-analysis". Clin Gastroenterol Hepatol. 2018 Jan 25. pii: S1542-3565(18)30098-3. doi: 10.1016/j.cgh.2018.01.030.

Malattia di Crohn e fistole perianali: l’efficacia delle cellule staminali nella terapia. I risultati in uno studio, Humanitas Research Hospital, https://www.humanitas.it/news/21480-malattia-crohn-fistole-perianali-lef...

"Malattia di Crohn perianale: nuovo consenso internazionale sulla classificazione, diagnosi e trattamento", PharmaStar, https://www.pharmastar.it/news/gastro/malattia-di-crohn-perianale-nuovo-...

Panés J, García-Olmo D et al, ADMIRE CD Study Group Collaborators, “Long-term Efficacy and Safety of Stem Cell Therapy (Cx601) for Complex Perianal Fistulas in Patients With Crohn's Disease". Gastroenterology. 2018 Apr;154(5):1334-1342.e4. doi: 10.1053/j.gastro.2017.12.020. Epub 2017 Dec 24. PMID: 29277560.

Qual è il trattamento della malattia di Crohn perinale?, Dar-Win, https://www.dar-win.it/malattia-di-Crohn-perianale/qual-e-il-trattamento...

Scanu AM., "Fistole perianali nella malattia di Crohn. Iter formativo in coloproctologia. Corso avanzato e update in coloproctologia", Vercelli, 15-17 Dicembre 2008, https://www.siccr.org/wp-content/uploads/2015/08/scanu_doc.pdf

Vermeire S et al., "Perianal Crohn's disease: classification and clinical evaluation". Dig Liver Dis. 2007;39(10):959-962. doi:10.1016/j.dld.2007.07.153